La Business Intelligence, tutto quello che c’è da sapere

Le soluzioni di SB Italia sono di grande valore per il cliente poiché la società lavora al fianco delle aziende che hanno intenzione di evolversi. Con loro SB Italia disegna, definisce e realizza soluzioni e servizi IT innovativi, allo scopo di abilitare nuovi modelli di business, ottimizzare la gestione giornaliera e assicurare più continuità in un mercato competitivo come quello dei servizi informatici, contenendone la spesa e aumentando i benefici. La continuità e la crescita costante hanno consentito a SB Italia
di dimostrare di avere competenze di mercato, ottima conoscenza e assoluta padronanza di tecnologie innovative, oltre che grandi capacità di ottimizzare e integrare processi e applicazioni. Inoltre, ha dimostrato una particolare attenzione all’utilizzo delle risorse e ha curato vari aspetti dell’informatica aziendale. La società sviluppa e realizza progetti con risultati visibili e mette in atto buone pratiche che sposano processo e tecnologia.
La Business Intelligence fa riferimento ad un sistema di processi aziendali destinati a raccogliere dati ed analizzare informazioni di vario genere. Il suo significato si rivolge anche alla tecnologia usata per mettere in atto questi processi e il risultato ottenuto, che sono le informazioni. La Business Intelligence ha arricchito i processi dell’attività manageriale e dei collaboratori con soluzioni di qualità. L’azione della Business Intelligence genera un volume crescente di richieste da parte di aziende di grandi e medie dimensioni. Le competenze in materia di Business Intelligence oggi rappresentano uno dei vanti di SB Italia, e l’offerta dei sistemi mira al consolidamento dell’offerta in relazione ai processi aziendali.
Negli ultimi anni, la capacità dei sistemi di realizzare sofisticati e avanzati modelli di analisi per gestire grandi quantità di dati strutturati ha raggiunto traguardi incredibili. La possibilità di un vantaggio competitivo che può derivare da questi nuovi sistemi e la possibilità di poter utilizzare queste forme di analisi e di gestione delle informazioni può essere decisiva per avere i migliori risultati con la propria azienda. La definizione che indica una raccolta di dati così vasta in termini di velocità, volume e
diversità da richiedere nuovi metodi analitici e tecnologie specifiche per l’estrazione di valore è big data. Grazie a questi strumenti di analisi statistica avanzata, di architetture hardware e software innovative e la conoscenza di vari modelli di business SB Italia è in grado di proporre servizi di analisi assolutamente innovativi che superano i limiti delle soluzioni di Business Intelligence classiche: Uso di software di analisi esplorativa dei dati per individuare modelli applicabili alla propria esigenza analitica; Individuazione di informazioni e relazioni apparenti all’interno del proprio patrimonio informativo Gestione e trattamento di dati strutturati e non in sistemi Big Data per individuare e trasformare i dati in conoscenza le soluzioni big data significano nuove opportunità per le Pmi che vogliono investire in nuovi progetti. Il sistema big data Big Data, declinato sulle realtà della piccola e media impresa, può diventare molto importante per lo sviluppo di nuove tecnologie e metodologie, e consentiranno di gestire con maggiore efficacia i dati destrutturati e con grandi volumi

La pubblicità pay per click

Il Pay Per Click (PPC),chiamato anche Keyword Advertising, è un modo innovativo di acquistare della pubblicità online, pagando in base ai click effettivi degli utenti sull’annuncio pubblicitario. È uno strumento utile per promuovere velocemente il proprio sito o il proprio prodotto. Grazie al Pay Per Click si ottiene una grande visibilità sui motori di ricerca, sui siti e sui por tali che permettono di mostrare le pubblicità. Il costo del Pay Per Click è pattuito prima, il che evita grosse sorprese per il cliente, inoltre varia a seconda dell’argomento e a quanto effettivamente è ricercato dagli utenti sul web.

Una forma molto comune di Pay Per Click è la Search Engine Advertising (SEA); questa permette agli inserzionisti di fare offerte (Bid) per inserire i loro annunci sugli spazi sponsorizzati di un motore di ricerca. Questi annunci sono chiamati annunci sponsorizzati o link sponsorizzati; generalmente appaiono in rosa, tra i primi 3 della lista, oppure sono a lato della pagina di ricerca. La loro posizione dipende dal costo che si è disposti a pagare.

La pubblicità appare quando il pubblico, ovvero le persone o le aziende, digitano nella barra di ricerca le parole chiave che sono correlate all’offerta pubblicata dall’inserzionista. Ad esempio, se un inserzionista vende portafogli di pelle, facendo un’offerta per la parola chiave portafogli e per la parola chiave pelle e acquistando così quella campagna, ogni volta che un utente digita la parola portafogli o la parola pelle sulla barra di ricerca gli apparirà l’annuncio sponsorizzato. Se l’utente clicca sull’annuncio sponsorizzato, l’inserzionista paga una certa quota al motore di ricerca ma può sperare che l’utente compri proprio il suo portafoglio di pelle, in modo di rientrare dei costi del click e di guadagnare con il proprio prodotto.

Il Pay Per Click è uno strumento immediato e posiziona l’annuncio pubblicitario in pochi minuti e sopratutto fra le prime pagine di ricerca. Al momento dell’offerta si decide anche la fascia oraria in cui mostrare la pubblicità, i luoghi di ricerca, le distanze e svariate condizioni di ricerca e posizionamento. Ovviamente più visibile sarà l’annuncio e il tempo di permanenza più il costo per l’inserzionista salirà. Prima di investire denaro in una campagna Pay Per Click è consigliato conoscere la propria nicchia di mercato, i propri concorrenti, avere una pagina di destinazione alla quale rimanda l’annuncio pubblicitario accattivante ed ottimizzata e per finire avere un annuncio efficiente che catturi l’attenzione dell’utente. Sarebbe opportuno anche individuare esattamente i termini di ricerca su cui puntare e monitorare costantemente, attraverso gli opportuni strumenti, le proprie campagne Pay Per Click.&n bsp;

Il sistema Pay Per Click è un ottimo aiuto per far crescere il proprio sito o il proprio business, poiché offre molta visibilità in rete. È opportuno monitorare costantemente la propria campagna Pay Per Click per assicurarsi che i termini di contratto siano rispettati e per rinnovarla una volta finita. Infatti quando una campagna pubblicitaria Pay Per Click volge al termine, il motore di ricerca interrompe le pubblicazioni e ci si ritrova senza possibilità di essere trovati, eccezion fatta per chi già conosce il nostro indirizzo.

Bisogna porre particolare attenzione all’abuso del modello Pay Per Click perché può portare a vere e proprie truffe. Tra le truffe più diffuse vi è il fenomeno dei click fraudolenti che è considerato un vero e proprio reato in molte giurisdizioni, anche in quella italiana. Il fenomeno dei click fraudolenti avviene quando una persona fisica, un programma informatico o uno script automatizzato imitano un utente legittimo di un browser web cliccando su un annuncio sponsorizzato, al solo scopo di generare un accredito improprio a proprio vantaggio. Sono noti anche casi in cui dei concorrenti esauriscono il budget pubblicitario dell’avversario attraverso i click, in modo di eliminare in maniera scorretta la concorrenza.

Per concludere gli esperti consigliano di iniziare la propria esperienza con le campagne Pay Per Click investendo piccole somme di denaro per poi arrivare a puntare somme più ingenti sulle parole chiave di successo per il vostro business.