L’importanza di essere sul web ma con un sito accattivante!

Oggi quasi ogni persona ha in tasca uno smartphone collegato ad internet. E’ il caso di dire che il web finalmente è a portata di mano. Essere presenti sul web anche con un semplice sito informativo o una pagina su un social network o su un sito di vendite online significa poter accedere ad un vastissimo bacino di utenza e, pertanto, di potenziali clienti. Un’opportunità che oggi sempre più aziende italiane stanno cogliendo. Si pensi solo che dal 2014 al 2016 in Italia il numero degli acquirenti online è cresciuto del 26% (fonte Netcomm).

Essenziale per garantire il successo di un sito web aziendale è l’originalità, cioè riuscire a creare un qualcosa che “prima non c’era”.

Tra i fattori principali che possono davvero fare la differenza sicuramente è necessario prendere in considerazione la user experience, cioè quella meravigliosa alchimia in cui aspetto grafico, multimedia, interazione, usabilità riescono a creare un qualcosa di unico che cattura l’attenzione dell’utente e gli fa ricordare di noi per molto tempo. E’ l’obbiettivo più difficile da raggiungere e, per questo, uno dei più importanti. Spesso purtroppo il vero ostacolo non è la mancanza di creatività del designer, ma il budget limitato che l’azienda committente gli mette a disposizione.

È estremamente importante che un’azienda abbia una strategia SEO. L’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) è uno dei passi fondamentali da intraprendere per fare in modo che il proprio sito sia visibile al maggior numero di persone possibile. Più precisamente ciò che si vuole raggiungere è ottenere che specifiche ricerche eseguite dall’utente nei motori di ricerca facciano comparire il proprio sito, o alcune sue particolari pagine, nelle prime posizioni dei risultati della ricerca (SERP). Per prime posizioni si intendono normalmente le prime due pagine di risultati. E’ importante ricordare che l’attività SEO dovrebbe essere affiancata anche da un valido lavoro di web marketing (SEM) per ottenere risultati davvero apprezzabili.

Ma quali sono le tecniche SEO più efficaci per un buon posizionamento nei motori di ricerca?

Sicuramente rispetto al passato le tecniche SEO sono cambiate molto, infatti quelle utilizzate qualche tempo fa oggi possono ritenersi addirittura irrilevanti.

Una regola generale può essere quella di seguire le linee guida dettate dai motori di ricerca. Ad esempio fornire una descrizione per ogni pagina da indicizzare, ricordarsi di valorizzare l’attributo “alt” per le immagini (ovvero un testo che deve descrivere l’immagine e viene utilizzato dagli screen-reader per le persone ipovedenti), fare in modo che il motore di ricerca non indicizzi URL diversi che in realtà portano alla stessa pagina, indicando a questo qual è in realtà l’URL canonico della pagina in questione, oppure comunicare al motore quali pagine del nostro sito devono essere escluse dall’indicizzazione.

Infine, è fondamentale oggi, anche per i motori di ricerca, che il sito sia “responsive”, ossia ottimizzato anche per i display di tablet e smartphone.

Category: Senza categoria

Lascia un commento